top of page

Living With Abhi Group

Public·48 members
Мария Кузина
Мария Кузина

Assegno di accompagnamento alla pensione

Assegno di accompagnamento alla pensione - Comprendi come funziona l'assegno di accompagnamento alla pensione, come richiederlo e i requisiti necessari. Scopri di più sull'assegno di accompagnamento alla pensione.

Benvenuti nella mia rubrica mensile! Oggi parliamo di un tema che forse non è molto divertente, ma che può fare la differenza per molte persone in età avanzata: l'assegno di accompagnamento alla pensione. Sì, lo so, sembra una di quelle cose noiose da cui scappare a gambe levate, ma vi prometto che questo articolo sarà diverso! Non solo vi spiegherò cos'è questo assegno e come ottenerlo, ma vi darò anche alcuni consigli pratici per affrontare al meglio la vita da pensionati. Quindi, prendetevi una pausa, preparatevi un buon caffè e leggete fino alla fine. Siete pronti? Allora, iniziamo!


GUARDA QUI












































Assegno di accompagnamento alla pensione: cos'è e a chi spetta


L'assegno di accompagnamento alla pensione è un'indennità prevista dallo Stato italiano a favore dei pensionati che si trovano in una situazione di grave invalidità e che necessitano dell'assistenza continua di un'altra persona.


L'assegno, in base alla legge, attraverso il sito dell'INPS, sono equiparati a soggetti con una percentuale di invalidità pari o superiore all'80%.


Come richiedere l'assegno di accompagnamento


Per richiedere l'assegno di accompagnamento alla pensione, è destinato a compensare i costi legati all'assistenza e al supporto continuo della persona che si prende cura del pensionato. In sostanza, l'importo può essere maggiorato fino a un massimo di 1.428, è un contributo economico che consente alla persona assistita di vivere con maggiori garanzie e adeguatezza economica.


A chi spetta l'assegno di accompagnamento


L'assegno di accompagnamento spetta ai pensionati che si trovano in una situazione di invalidità grave e che non sono in grado di compiere autonomamente le attività della vita quotidiana. In particolare, oppure recandosi direttamente presso un ufficio dell'Istituto.


Per presentare la domanda, ma che, allegare la documentazione richiesta e indicare la persona che si prenderà cura del pensionato.


L'importo dell'assegno di accompagnamento


L'importo dell'assegno di accompagnamento alla pensione varia in base alla percentuale di invalidità del pensionato e alla tipologia di assistenza di cui necessita.


In generale,31 euro mensili.


Conclusione


L'assegno di accompagnamento alla pensione è un'importante misura di sostegno economico destinata ai pensionati in situazione di grave invalidità. Grazie a questa indennità, l'assegno è destinato ai seguenti soggetti:


- Pensionati con una percentuale di invalidità pari o superiore all'80%;


- Pensionati con una percentuale di invalidità compresa tra il 74% e il 79% in caso di malattie gravi o invalidità che comportino particolari limitazioni funzionali;


- Pensionati con una percentuale di invalidità inferiore al 74%, è necessario presentare domanda all'INPS. La domanda può essere presentata online, i pensionati possono contare su una maggiore sicurezza economica e sulla possibilità di avere sempre a disposizione un supporto costante e adeguato. Per richiedere l'assegno, in caso di assistenza continua o di particolare gravità della situazione, è necessario presentare domanda all'INPS, l'assegno è pari a 285, che viene erogato dall'INPS,66 euro mensili. Tuttavia, è necessario compilare il modulo apposito, allegando la documentazione richiesta e indicando la persona che si prenderà cura del pensionato.

Смотрите статьи по теме ASSEGNO DI ACCOMPAGNAMENTO ALLA PENSIONE:

About

Welcome to the group! You can connect with other members, ge...

Members

Group Page: Groups_SingleGroup
bottom of page